Francobolli e Filatelia

 NEWS: Nuovo Canale Youtube https://www.youtube.com/channel/UCcP-3e12znpHmq8PcHBh_Tg seguiteci numerosi
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ecco alcuni canali youtube sulla Filatelia (purtroppo al 99% in inglese)

Canali Generali sulla Filatelia

(Exploring Stamps, in inglese) PER NOI IL MIGLIORE
https://www.youtube.com/channel/UCkeSM6aOWfaUPIGb5rPOGyA
ottimo canale di informazione e cultura filatelica dedicata sopratutto ai collezionisti
lo seguo da qualche mese e non è mai ripetitivo o noioso

(Postmaster GS, dedicato ad un plugin per Scribus per la realizzazione di pagine d'album)
https://www.youtube.com/user/PostmasterGS/videos?shelf_id=0&view=0&sort=dd
video sull'utilizzo di un programma che permette di creare album ecc...

(canale YouTube curato da Henry Lukas, the Education Director at the Spellman Museum of Stamps & Postal History, in inglese)
https://www.youtube.com/channel/UCV5-7MRRK-ND-k93RnXi7pQ/featured

Canali Aziende di Filatelia

(Linns Stamps News, inglese)
https://www.youtube.com/user/LinnsStampNews/videos
molti video su offerte e news filateliche del sito linss.com

(Sandafayre TV, in inglese)
https://www.youtube.com/user/SandafayreStamps/videos
molti video, ancora non li vediamo nemmeno noi

(Mark Bloxham Stamps Ltd, in inglese)
https://www.youtube.com/channel/UC7d6A-P7TrThLz_9raAlzAw/videos
Video della Mark Bloxham Stamps Ltd

Video Generali sulla Filatelia

(2 video, dedicati al programma AlbumEasy, in inglese)
https://www.youtube.com/watch?v=7BXbw3XkheQ&feature=youtu.be

https://www.youtube.com/watch?v=JImjJN18-Pk&feature=youtu.be

(un'introduzione alla collezione di francobolli, in inglese)
https://www.youtube.com/watch?v=LnW9RNv85pw

(un video su come rimuovere i francobolli auto-adesivi, in inglese)
https://www.youtube.com/watch?v=cCwmbS2GkjQ

(Un servizio della CBS sulla passione dei collezionisti, in inglese)
https://www.youtube.com/watch?v=EjIu90fVtiE

Canali Ufficiali di Società Filateliche e Postali

canale YouTube dell'U.P.U.
https://www.youtube.com/user/UniversalPostalUnion

Canale ufficiale della Royal Mail
https://www.youtube.com/user/royalmail

Canale ufficiale poste australiane
https://www.youtube.com/user/auspost/featured

(American Philatelic Society, in inglese)
https://www.youtube.com/channel/UCK_7NRrkyCZbnVqj4gEofFw
canale youtube della APS società in cui sono iscritto anche io da ormai 1 anno
vari video informativi

IL NOSTRO CANALE in italiano

ed in ultimo finalmente il nostro canale aperto da appena un giorno, in italiano quindi
seguiteci e inviateci consigli
Francobolli e Filatelia
https://www.youtube.com/channel/UCcP-3e12znpHmq8PcHBh_Tg

Buona giornata e buona filatelia a tutti


<<<<<<<









Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
IMG_1045.jpg
In questa breve guida potrete vedere un recupero di francobolli usati da vecchi fogli di collezione (Austria anni 1910-1930 circa) quindi vecchi di 100 anni,
che ho acquistato online da un venditore inglese

siccome i fogli ormai presentavano ossidazioni ed anche i francobolli subivano la stessa sorte, ho deciso di rimuoverli e lavarli per dargli una sistemazione maggiormente conservativa ed attraente per l'occhio.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
I primi francobolli emessi nel mondo, sono generalmente, come dato accettato dai collezionisti, nati nel 1840, il primo è il One Penny Black, stampato dalla Gran Bretagna il 6 maggio 1840. Questo è vero, in parte...

I sistemi postali esistono fin dai tempi antichi. Gli annullamenti postali entrarono in uso alla fine del XVII secolo e prima del 1840 furono creati francobolli adesivi per il pagamento di documenti tassati. La particolarità dell'avvento dei primi francobolli adesivi fu che furono emessi dai governi per il "pagamento anticipato". "di spedizione sulle lettere. Fino ad allora, la lettera veniva spedita, poi la tassa di spedizione veniva pagata dal destinatario della lettera, quando veniva consegnata.

Il collezionismo di francobolli in realtà è nato il giorno dopo l'emissione del One Penny Black, in quanto molte persone ne hanno comprato alcuni esemplari, da non utilizzare come affrancatura della lettera, ma per conservarli come souvenir. Il collezionismo di francobolli, come hobby serio, tuttavia, non divenne un passatempo popolare fino al 1860.

Le seguenti immagini, in ordine cronologico, mostrano i primi francobolli emessi nel mondo per il pagamento anticipato delle spese postali sulle lettere.

Gran Bretagna - 6 maggio 1840
City Dispatch Post (Stati Uniti) - 1 febbraio 1842
Brasile - 1 marzo 1843
Cantone di Zurigo (Svizzera) - 1 marzo 1843
Cantone di Ginevra (Svizzera) - 30 settembre 1843
Cantone di Basilea (Svizzera) - 1 luglio 1845
Stati Uniti - 1 luglio 1847
Mauritius - 21 settembre 1847
Francia - 1 gennaio 1849
Belgio - 1 luglio 1849
Baviera - 1 novembre 1849

Le prime emissioni di francobolli furono seguite dalla crescita esponenziale di altri paesi che emettevano francobolli dopo il 1849, e oggi ogni paese nel mondo emette francobolli.

Se desideri maggiori informazioni sui primi numeri di ogni paese nel mondo, il First Issues Collectors Club ha un sito Web eccellente che si può consultare liberamente.

xxxx
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Filatelia è il termine con cui si identifica il collezionismo di francobolli. Tale termine è stato coniato nel XIX secolo da Georges Herpin (1864) unendo i termini greci filos ("amante") e atelia ("franchigia"), dove franchigia è un termine usato per indicare la tassa dovuta per il recapito della posta. Il termine origina il sostantivo "filatelista" e l'aggettivo "filatelico". Con filatelista si intende dunque la persona che si interessa di filatelia, mentre gli oggetti utili al filatelista sono detti filatelici.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Pennyblack pdCollezionare i Francobolli. La raccolta di francobolli è iniziata quasi immediatamente dopo il rilascio del primo francobollo. La Gran Bretagna emise il primo francobollo il 6 maggio 1840. Chiamato dai filatelisti Penny Black. Molte persone hanno acquistato il francobollo da 1 Penny il primo giorno di distribuzione, non allo scopo di usarlo sulle lettere, ma allo scopo di salvarlo come ricordo di un momento storico.

A partire dagli anni '60 del 1800, l'hobby si è davvero diffuso, soprattutto tra i bambini e gli adolescenti. Molti di questi giovani appassionati hanno, in futuro, redatto libri sui loro studi filatelici e sono tra i "giganti" della storia filatelica che riconosciamo oggi. I primi album di francobolli apparvero nel 1860, quando il collezionismo mondiale era ancora un fenomeno di nicchia.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Elenco in questa pagina link e indirizzi di Blog utili per ricerche in filatelia

http://culturafilatelica.blogspot.it/
Blog tenuto da un appassionato collezionista con tante notizie e foto

odontometria di precisione
http://www.marcellomanelli.org/odontometria.html

https://www.lafilatelia.it/forum/viewtopic.php?f=84&t=58274

Stamps.org sito web della APS (American Philatelic Society)
https://stamps.org/

Michel - Cataloghi Michel in lingua tedesca
http://www.briefmarken.de/michelshop/



Aste online
https://www.philasearch.com/

Aste svizzere
http://www.pilatusmail.ch/ 

1
00 lire cavallino falso = panino
http://www.peritifilateliciapfip.it/images/pdf/cavallino.pdf
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ecco alcune sigle che sovente troviamo in Filatelia

MNH = mint never hinged = nuovo senza alcuna traccia di linguella (anche **)
MLH = mint lightly hinged = nuovo con leggera traccia o resto di linguella (anche *)
MVLH = mint very lightly hinged = nuovo con impercettibile traccia di linguella
MH = mint hinged = nuovo con linguella o resti di linguella e/o carta
MNG = mint not gummed = nuovo senza gomma
FDC = first day cover = annullato primo giorno emissione
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ecco alcuni link molto esaustivi e riepilogativi per la distinzione delle filigrane del Regno e della Repubblica

filigrana Repubblica

http://wiki.ibolli.it/wiki/index.php?title=Filigrana_ruota_alata

filigrana Regno
http://home.giandri.altervista.org/giandri_0211_Filigrana_Indice.html

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Filigrana usata dalla repubblica nel periodo dal 1955 al 2009. Con l'avvento dei nuovi francobolli ordinari denominati "Posta italiana" del 2009, che sono adesivi e senza filigrana, l'utilizzo della filigrana per i francobolli italiana è caduto in disuso.

Ne esistono quattro tipi, in base all'orientamento delle stelle e al metodo utilizzato per la fabbricazione della carta.
La fabbricazione della filigrana stelle a 5 punte fu prodotta nei due stabilimenti di Foggia e Fabriano.

4 tipi
  • 1° Tipo : disegno netto (metodo in tondo), stelle parallele tutte in verticale o tutte in orizzontale;
    realizzata  a Fabriano con lavorazione in tondo, risulta molto nitida e bene impressa. Si presenta con due orientamenti: Orizzontale (O) o verticale (V).

    1° Tipo Verticale

    Filigrana stelle I Tipo Verticali

    1° Tipo Orizzontale

    Filigrana stelle I Tipo Orizzontali

    Esempi

    Filigrana stelle I Tipo Verticali es Filigrana stelle I Tipo Orizzontali es

    Foto o Scansioni

    60L_12giugno_1958_ggretro.jpg


  • 2° Tipo : disegno meno preciso (metodo in piano), stelle parallele oblique (25°, 65°, o gli speculari 115° o 155°);

    Filigrana stelle II Tipo

    realizzata a Foggia con lavorazione in piano, risulta poco impressa, inclinata di 65° rispetto ai piani orizzontale e verticale può assumere 4 posizioni.
    D 65° (destra 65°) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento in ogni linea inclinata dall'alto a sinistra verso il basso a destra ed angolo con il piano orizzontale di 65°

    Filigrana stelle II Tipo D65

    S 65° (sinistra 65°) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento in ogni linea inclinata dall'alto a destra verso il basso a sinistra ed angolo con il piano orizzontale di 65°

    Filigrana stelle II Tipo S65

    D 25° (destra 25°) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento in ogni linea inclinata dall'alto a sinistra verso il basso a destra ed angolo con il piano orizzontale di 25°

    Filigrana stelle II Tipo D25

    S 25° (sinistra 25°) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento in ogni linea inclinata dall'alto a destra verso il basso a sinistra ed angolo con il piano orizzontale di 25°

    Filigrana stelle II Tipo S25

    Foto o Scansioni

    IMG_4972_filigr_stelleII.jpg



  • 3°Tipo : Nel 1958 fa la sua apparizione la filigrana del III tipo, prodotta dalla Società Cartiere Miliani di Pioraco, ancora una volta con il metodo "in piano": conseguentemente anche in questo caso i contorni delle stelline sono confusi e meno precisi. Questa produzione venne usata per la stampa in calcografia: la troviamo in alcune tirature del 100 e 200 lire Siracusana grande formato, 1000 lire Campidoglio di posta aerea, 1000 e 2000 lire pacchi postali, 500 lire segnatasse. Anche in questa filigrana le stelline sono disposte su colonne inclinate, come per il II tipo, ma con una complicazione: le colonne sono allineate nello stesso verso alternativamente ogni due colonne. In mezzo ci sta una colonna anomala con le stelline ruotate di circa 15° rispetto all'asse della colonna. Inoltre in questa filigrana sono presenti numerose irregolarità nella disposizione delle stelle ed anche gli assi delle colonne di stelline non sono perfettamente diritti. L'assenza di ogni simmetria in questo disegno del tappeto fa sì che le posizioni possibili in cui possiamo trovare questa filigrana si moltiplicano: sono infatti otto.

    1) DB 65° (destra bassa) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento ed hanno la punta rivolta dall'alto a sinistra verso il basso e destra, formando un angolo di 65° con il piano orizzontale
    2) DB 25° (destra bassa) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento ed hanno la punta rivolta dall'alto a sinistra verso il basso e destra, formando un angolo di 25° con il piano orizzontale
    3) DA 65° (destra alta) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento ed hanno la punta rivolta dal basso a destra verso l'alto a sinistra, formando un angolo di 65° con il piano orizzontale
    4) DA 25° (destra alta) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento ed hanno la punta rivolta dal basso a destra verso l'alto a sinistra, formando un angolo di 25° con il piano orizzontale
    5) SB 65° (sinistra bassa) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento ed hanno la punta rivolta dall'alto a destra verso il basso a sinistra, formando un angolo di 65° con il piano orizzontale
    6) SB 25° (sinistra bassa) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento ed hanno la punta rivolta dall'alto a destra verso il basso a sinistra, formando un angolo di 25° con il piano orizzontale
    7) SA 65° (sinistra alta) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento ed hanno la punta rivolta dal basso a sinistra verso l'alto a destra, formando un angolo di 65° con il piano orizzontale
    8) SA 25° (sinistra alta) le righe di stelle hanno lo stesso orientamento ed hanno la punta rivolta dal basso a sinistra verso l'alto a destra, formando un angolo di 25° con il piano orizzontale

  • 4° Tipo : La filigrana stelle del IV tipo è impiegata per la prima volta nel 1961 per stampare i francobolli dedicati al centenario dell'Unità d'Italia e proprio per questo è chiamata anche "tipo Unità". E' prodotta "in piano" dalla Cartiera Miliani d Fabriano e presenta lo stesso disegno e lo stesso allineamento della filigrana stelle del I tipo. Si può quindi presentare sul francobollo con allineamento verticale o orizzontale. Dalla fine del 1973 è stata realizzata dalla cartiera di Foggia del Poligrafico carta con caratteristiche simili sia per l'orientamento delle stelle che per il tipo di lavorazione (in piano).
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Cercando su internet altre info riguardanti i famosi draghi dei primi francobolli giapponesi mi imbatto in questi link:

http://colnect.com/en/stamps/list/country/6976-Japan/year/1871

http://www.stampcommunity.org/topic.asp?TOPIC_ID=54365

il seguente link invece penso sia il migliore

http://www.geocities.co.jp/HeartLand-Renge/1164/

http://www.stampsoftheworld.co.uk/wiki/Japan_1871_Dragon_Definitives

_______

aggiungiamo foto di falsi del 48 Mon trovati su ebay

http://www.ebay.ca/itm/NNAP-054-JAPAN-1871-MINT-/302291818784?hash=item4661ff1920:g:LukAAOSw-vlVjdkt#

b_790_800_16777215_00_images_Giappone_Falsi_1871_n1_falso.JPG

photo youtube 50px
CANALE YOUTUBE

Abbiamo aperto il nostro canale youtube Francoboli e Filatelia, seguiteci numerosi!

https://www.youtube.com/channel/UCcP-3e12znpHmq8PcHBh_Tg


Francobolli

Se sei interessato ai francobolli ed alla filatelia qui potrai trovare guide, appunti, immagini video su come organizzare e sviluppare la tua passione, da un semplice appassionato ad altri appassionati collezionisti.

Francobolli e Filatelia
IMG 1069

Sito web dedicato
alla Filatelia
ed ai Francobolli.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.